Setup di Bootstrap 4 con webpack per lo sviluppo locale

C'è stato un periodo in cui facevo lo sviluppatore frontend fulltime. C'erano i preprocessori, i task runner e i package manager. Usavo quotidianamente Bootstrap 2, Bower, Grunt, LESS. Dopo oltre 7 anni  ho scoperto che Bootstrap è arrivato alla versione 4, che si appoggia a webpack e come impostare il…

Pedagogia dell'autonomia

Avevo un gran bisogno di leggere Paulo Freire. Del suo ardore nel sottolineare la dimensione politica dell'insegnamento, della sua umiltà nell'affermare l'incompiutezza dell'essere umano, della sua allegria. Il tema centrale del libro è la formazione degli insegnanti, perchè "non c'è insegnamento senza apprendimento". IncompiutezzaPunto di partenza è l'incompiutezza dell'essere umano…

Letture consigliate prima di chiudere l'ombrellone

Mi piace parlare di quello che leggo. L'avvento del binge-watching ha decisamente rallentato i miei ritmi di lettura, in ogni caso più legati alla fiction (fumetti, romanzi) che alla saggistica. Come per la musica attraverso lunghi periodi affezionato alle cose che sono sicuro mi piacciano, alternati a brevi periodi di…

Una questione di prospettiva

Scegliere gli strumenti giusti in ambito educativo non è facile. Soprattutto da quando il mercato si è affollato di educational toys e si è iniziato a parlare molto dell'importanza di coding, pensiero computazionale, STEM. Un paio di mesi fa, Angela Sofia ha scritto un post, che vi consiglio di leggere,…

Learning Creative Learning

Da qualche settimana è iniziato Learning Creative Learning: Una comunità di educatori, designer e sperimentatori che esplorano l'apprendimento creativo. L'esperienza è stata costruita attorno alle 4 P del creative learning: Projects, Passion, Peers, Play. Per scoprire di che si tratta potete leggere il libro Lifelong Kindergarten appena uscito. Oppure, meglio,…

Crescere pensatori creativi ai Digital Summer Camp

Durante i Digital Summer Camp prevediamo sempre un momento di confronto con i genitori, che ci permetta di raccontare il nostro approccio ma, soprattutto, di discutere assieme le numerose domande che hanno: “ma cosa impara mio figlio?”, “cosa fanno concretamente?”, “non abbiamo un kit robotico né sono un tecnico, come…